1:24 Bburago F1 – Prototipi – versioni particolari e modelli da verificare se originali

In aggiunta all’enciclopedia F1, ho deciso di realizzare questa pagina per elencare una serie di prototipi, di versioni speciali ai limiti dell’originalità e di versioni dubbie in attesa di essere confermate originali o meno

Partiamo subito dai prototipi:

Quando Bburago perse la licenza di riproduzione della Ferrari in favore dell’americana Mattel, cercò di rimescolare le carte, di seguito ci sono tre prototipi senza nome e senza scatola, trovati in fabbrica al momento della dismissione dopo il fallimento

Bburago ha realizzato anche una serie di prototipi senza adesivi

Mentre questo è un semilavorato completamente bianco, sempre acquistato in fabbrica

Collection of A. Malaffo

In seguito ci sono dei modelli molto interessanti, che riguardano le Testcar, si tratta di modelli che venivano regalati come gadget ai box, a qualche fortunato tifoso che riusciva ad avvicinarsi alla scuderia grazie qualche conoscenza. Oltre alle versioni in foto, ci sono almeno altre 2 versioni, di cui purtroppo non dispongo di nessuna foto utilizzabile

In seguito c’é il capitolo dei modelli Bridgestone, una F300, con la telecamera grigia, e poi due F300b. In commercio dei set di decals con i marchi Bridgestone, quindi è difficile capire se si tratta di pezzi autentici oppure versioni base con montati questi set di decals.

Più in dettaglio si tratta dei seguenti modelli: Benetton Ford con nome pilota “Moreno”, Ferrari 642/1 probabile versione promo WILO e per finire una Lotus Honda Turbo probabile versione promo Epson

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *

en_GBEnglish
Scroll to Top